Salvatore Scirè

Laureato in Giurisprudenza, ha studiato lingue straniere e musica; si è diplomato in portoghese presso l’Università di Lisbona.

Da anni opera nel campo dell’editoria e della comunicazione, dedicando una speciale attenzione all’immagine. Sotto l’aspetto giornalistico si è occupato di vari temi, ma predilige il reportage geografico, che gli consente di associare immagini spettacolari e creative a testi di approfondimento che toccano gli aspetti più diversi, dalla storia all'ambiente, dall'arte all'economia e all'etnografia.

 Lingue conosciute: inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese, russo, svedese, greco moderno, ebraico.





Testi Teatrali:
  • Non c'è due .. senza stress: Sala Testaccio - Roma Gennaio - Ottobre 1999
  • Se sono rose .. pungeranno: Teatro Agorà - Roma Febbraio 2000
Share on Google Plus

0 commenti:

Posta un commento